Odoo: Come correggere gli errori di trasmissione nella fattura elettronica

ERRORI DI TRASMISSIONE NELLA FATTURA ELETTRONICA.
Come correggerli?

Una volta esportata la vostra fattura e cliccato il tasto "Invio con pec", vi sarete sicuramente trovati, almeno qualche volta, con l'xml nella fase "Errore Trasmittente".

Come risolvere? Perché l'xml ha dato Errore?  Prima di tutto vediamo i vari stati dell'xml.

Quali sono gli stati dell'xml?

PRONTO PER L'INVIO
La fattura, in formato elettronico è pronta per essere inviata allo SDI

INVIATO
La fattura elettronica è stata trasmessa allo SDI e si deve aspettare la risposta di quest’ultimo

ERRORE TRANSMITTENTE
Lo SDI ha scartata la fattura elettronica per un errore. L’errore viene specificato nell'history

NON CONSEGNATO
La fattura elettronica è stata invitata ed accettata dallo SDI ma non è in grado di consegnarla al cliente perchè mancano dei dati come ad esempio il codice destinatario univoco o un indirizzo PEC valido. La fattura rimane visibile nel cassetto fiscale del cliente

CONSEGNATO
La fattura elettronica è stata invitata ed accettata dallo SDI, ed inoltre è riuscito a consegnarla al cliente

ACCETTATO
Questo stato si riferisce alla pubblica Amministrazione,  la fattura è stata invitata allo SDI, accettata, consegnata alla Pubblica Amministrazione e accettata da quest’ultima

RIFIUTATO(PA)
Questo stato si riferisce alla pubblica Amministrazione, la fattura elettronica è stata invitata allo SDI, accettata, consegnata alla Pubblica Amministrazione ma non accettata da quest’ultima perché potrebbero esserci degli errori.

ERRORI PIÙ FREQUENTI

1.
ERRORE 

[00326] 1.4.1.2 <CodiceFiscale> non presente a fronte di 1.4.1.1 <IdFiscaleIVA> di gruppo IVA Avendo indicato come partita IVA del CessionarioCommittente quella di un gruppo IVA, occorre indicare il CodiceFiscale di un partecipante al gruppo




SOLUZIONE 

 - Significa che l'azienda fa parte di un gruppo di aziende e quindi è obbligatorio, oltre che valorizzare    il campo della Partita Iva, indicare anche il Codice Fiscale.
- Andare sul sito dell'Agenzia delle Entrate  e verificare la Partita Iva senza IT davanti.

2.

ERRORE 

7. 1.4.1.1 <IdFiscaleIVA> e 1.4.1.2 <CodiceFiscale> non coerenti : 01090140425 - IT01090140425 La partita IVA (IdFiscaleIVA/IdCodice) e il CodiceFiscale del  CessionarioCommittente devono riferirsi allo stesso soggetto

SOLUZIONE 

 Eliminare il Codice Fiscale, in questo caso basta solo la Partita Iva.

3.

ERRORE 

[00422] 2.2.2.5 <ImponibileImporto> non calcolato secondo le regole definite nelle specifiche teoria. Per la fattura ### del ### Verificare che il valore ImponibileImporto presente nei DatiRiepilogo sia stato determinato nel rispetto dei requisiti di calcolo stabiliti nelle specifiche tecniche

SOLUZIONE 

Imponibile ed Importo non coincidono! La procedura da seguire qui è un po' più complessa perché bisogna:
- Entrare nella fattura,
- Spostarsi nel tab "Altre informazioni" e
- Cliccare sulla tabellina in basso "Descrizione imposta".

Se l'imponibile non torna bisogna seguire i seguenti passi:
- Reimpostare a pronto l'xml e cancellarlo
- Rimettere la fattura in bozza
- Modificare la riga che ha l'imponibile sbagliato (Cambiando ad esempio la quantità del prodotto) e salvare
- Controllare se l'imponibile è stato adesso calcolato
- Riportare le quantità del prodotto alle quantità desiderate e salvare
- Adesso l'imponibile coinciderà
- Ricreare l'xml corretto e inviare

4.

ERRORE 

[00404] Fattura duplicata numero ## del ##, posizione nel lotto 1 Verificare che il campo Numero dei "DatiGeneraliDocumento" sia unico per cedente/prestatore, tipo documento e anno

SOLUZIONE 

La fattura è duplicata! Com'è possibile?
Prima di tutto controllate il cassetto fiscale e la pec, controllando la numerazione se non è presente, reimpostate in bozza l'xml ed inviate nuovamente...incrociando le dita!

5.

ERRORE 

[00102] File non integro (firma non valida): 00120 Verificare che il file sia firmato correttamente o che non si stato modificato dopo l'apposizione della firma

SOLUZIONE 

L'xml non è stato firmato, quindi bisogna procedere con la firma, oppure avete rinominato l'xml anche solo col classico (1). In caso toglietelo e ricaricatelo, è importante che il nome dell'xml sia lo stesso.

6.

ERRORE 

00200] File non conforme al formato : Errore nella parse del file (##): Premature end of file. Verificare che il file inviato sia conforme al formato previsto



SOLUZIONE 

L'xml non è conforme, questo potrebbe dipendere da questi fattori:

- Invio della fattura elettronica errata. Selezionare il giusto file;
- Uso di caratteri speciali non supportati;
- Controllare la struttura dell'xml;
- Utilizzo di un formato non corretto.

7.

ERRORE 

[00324] 1.4.1.1. <IdFiscaleIVa> e 1.4.1.2 <CodiceFiscale> non coerenti: ### - ###
Suggerimento: La partita Iva (IdFiscaleIva/IdCodice) e il CodiceFiscale del CessionarioCommitente devono riferirsi allo stesso soggetto.



SOLUZIONE 

Eliminare dall'anagrafica dell'azienda il codice IT davanti al codice fiscale.

8.

ERRORE 

[00445] 2.2.2.2 <Natura> N_2 non ammessa a partire dallo 01-01-2021



SOLUZIONE 

Mettere nell'anagrafica dell'imposta la giusta natura, dal 1-1-2021 non è più ammessa la N2, ma va scelta fra la N2.1 o la N2.2

Rifiutato (PA)

ERRORE
EC02 - Causa Mancata valorizzazione del CIG


L'xml è nello stato "Rifiutato PA", aprendo l'xml ricevuto nello storico è possibile vedere nel campo "Descrizione" la causa.

In questo caso manca la valorizzazione del CIG (Documento collegati nel tab Documenti collegati nella fattura).


Condividi 

Se anche tu vuoi iniziare ad utilizzare Odoo oppure cerchi un valido supporto...contattaci!

Stay tuned!
in Blog
Odoo Experience 2020: OKR